2 Aprile 2021

|

di: Lavoriamoxmilanoconsala

|

Categorie: Oggi parliamo di...

Scalo Romana avrà un cuore verde

Il futuro quartiere olimpico, che il sindaco Beppe Sala immagina a misura di giovani, avrà un cuore verde. Secondo uno dei suoi creatori, l’architetto Carlo Ratti si tratterà di «una sorta di “valle urbana” che nel mezzo della metropoli consentirà di immergersi negli elementi naturali da diverse altezze e prospettive». Questi alcuni dettagli del progetto. 
Il Villaggio degli atleti, che dovrà spuntare a luglio del 2025 disteso nell’angolo Sud-Ovest su via Lorenzini, dopo i Giochi del 2026 si trasformerà in uno studentato universitario; il Parco, ribattezzato Parco Romana, sarà un prato naturale privo di barriere architettoniche, case e uffici sorgeranno ai bordi; la Foresta Sospesa, la high line di Milano sarà a Porta Romana, sopra i binari – in parte interrati – correrà una foresta sospesa che attraverserà da Est a Ovest in lunghezza tutto lo scalo.
La Milano di domani, secondo il suo sindaco, Sala, «dopo essersi sviluppata negli ultimi 20 anni a Nord», fa rotta verso Sud. E punta sull’ex scalo Romana che, adesso, ha una forma, un’anima. 

Repubblica Milano, pag 1-5